Il tracciamento dei casi positivi covid19 messo a punto da Todi riconosciuto come sistema leader dalla Regione Umbria

NewTuscia Umbria – TODI – È con estrema soddisfazione che il Comune di Todi comunica che il sistema di tracciamento dei contagiati coronavirus, che è stato messo a punto dall’Amministrazione Comunale e dal Centro Operativo di Protezione Civile, è stato riconosciuto come il sistema leader in Umbria.

Già nelle scorse settimane, la Regione aveva preso contatti con il nostro Comune per verificare il sistema di tracciamento che era stato sperimentato e che aveva dato straordinari risultati nella nostra zona.

Dopo gli opportuni approfondimenti, con lettera di incarico del Commissario Massimo D’Angelo, il nostro Centro di Protezione Civile Comunale ha ricevuto incarico della “… valutazione dei dati inerenti i casi positivi covid – 19 e l’eventuale allineamento degli stessi per l’intera Regione Umbria …”.

Si apre, quindi, una fase in cui il nostro sistema sarà sottoposto ad uno sforzo di grande rilevanza, a sostegno di tutta la Regione, grazie al quale proveremo a dare risposte certe, insieme alla Regione, a sostegno della nostra popolazione.

Per un Comune come il nostro, di grandissima tradizione e storia, ma con i mezzi limitati dalle dimensioni odierne, è un momento di grande soddisfazione, che copre di ulteriori responsabilità il servizio di Protezione Civile del Comune, ma che premia lo straordinario lavoro svolto in questo anno dall’intera macchina comunale.

Un ringraziamento sincero va al Vicesindaco Generale Adriano Ruspolini, al Presidente della Rosa dell’Umbria Claudio Serrani ed all’intera struttura della Amministrazione Comunale di Todi, che, ancora una volta, ci ha resi orgogliosi di essere tuderti.

 

Amministrazione Comunale di Todi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *