La Motobefana perugina arriva ai bambini il 4 gennaio 2021

NewTuscia Umbria – PERUGIA – L’Associazione Moto Turismo Umbria, in collaborazione con  la UIPS Comitato Perugia e Trasimeno, l’Associazione Motoincontro Fabio Celaia, Entrophy Motorbike, il Moto SOS Protezione Civile e la E21, patrocinati dal Comune di Perugia organizzano, in formato ridotto,  per il giorno 4 gennaio 2021, consapevoli delle limitazioni derivanti dai DPCM del Governo e dalle Ordinanze regionali e Sindacali, la 24° edizione della Moto Befana nel pieno rispetto delle norme anti covid.

Negli anni scorsi il ricavato delle iscrizioni veniva donato a soggetti del terzo settore impegnati nell’assistenza a soggetti disabili ed anziani, ma quest’anno, viste le difficoltà e l’impossibilità di organizzare il tradizionale evento, la Moto Befana vuole, comunque rappresentare un momento di gioia e di piccola “tradizione” per la città di Perugia e regalare le calze ai bambini ricoverati presso il reparto di Oncologia Pediatrica dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia,  ai militari dell’Esercito Italiano impegnati nell’ospedale da campo,  ai bambini ricoverati al Centro per la vita Daniele Chianelli e al Comando di Polizia Locale a Madonna Alta.

A tutti verranno regalate calze con dolci e cioccolate offerte dall’ Azienda Perugina Nestle che grazie,  alla direttrice del Museo della Cioccolata, Dott.ssa Cristina Mencaroni, ha compreso l’importanza di condividere con gli organizzatori gli obiettivi e le finalità di questa 24°edizione.

Sarà presente all’evento e in moto sia l’Assessore allo sport del Comune di Perugia, Clara Pastorelli che l’Assessore alla Sicurezza,  Luca Merli.

Per l’occasione, l’Associazione MotoTurismoUmbria, insieme alle calze, ha voluto regalare ai piccoli ospiti dei reparti ospedalieri anche un simpatica poesia sulla Befana motociclista perugina.

Arriva oggi una vecchina tanto strana,

che tutti chiaman Befana

 

Così bardata e mezza schizzata,

và per la strada tutta sparata

ma non è in groppa ad una scopa

Ne in un auto super veloce

arriva in sella ad una moto

per donare ai bimbi buoni

solo dolci e ghiotti doni.

 

Accompagnata da tanti perugini

su due ruote roboanti

vien da te con le calze piene di regalini

e poi vola in cielo fra nuvole e stelle

E, strombettando mentre risale,

rincorre la slitta di Babbo Natale.

 

La Befana a Perugia viene il 4 perche il 6 è tutto rosso

per salutare e ringraziare

chi ha avuto la forza e la gioia di aiutare.

 

Il momento è assai importante,

e la Befana è gia qui

apriamo la calzina della Perugina

e con dolcezza salutiamo la vecchina.

 

Viva, viva la MotoBefana Perugina !

Percorso 24° Edizione Motobefana

Partenza via Meazza, via Perari, via Cortonese, via Sicilia, Mario Angeloni, Via Ruggero D’Andreotto, via San Galigano, via Antinori, Galleria Kennedy, via XIV settembre, Porta Pesa, via Pinturicchio, via Battisti, via Maestà delle Volte, Corso Vannucci (ore10.40 Saluto del Sindaco Romizi)  viale Indipendenza, Piazza Partigiani, Via XX Settembre, via Fasani, Madonna Alta ( consegna Comando Polizia Locale),  Strada Pievaiola, rotonda Centova, Ospedale da campo Esercito Italiano, Ingresso Ospedale  Santa Maria della Misericordia Perugia, ultima consegna presso il Centro Chianelli.

Presso il Comando di Polizia Locale le calze verranno consegnate al Comandante Nicoletta Caponi, presso l’ Ospedale da campo militare nelle mani del  Tenente Colonnello dott. Gaetano Nappi direttore del reparto sanitario, all’ingesso dell’ospedale le la calze per i bambini ricoverati presso i reparti di Pediatria e Oncoematologia Pediatrica nelle mani della dott.ssa Cristina DE LIO dirigente medico di Direzione e dal coordinatore infermieristico Lorenzo Duranti e presso il Centro Chianelli nelle mani del Presidente Franco Chianelli.

In tutti i luoghi dove sono previste  soste i motociclisti  si fermeranno,  con le moto accese,  il tempo necessario alla consegna delle calze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *